terra

giugno 8, 2006

La terra tremò sotto i miei piedi oggi, a quasi 13:30. Ho un po' di paura ancora… Non so che dire, perché ho una fobia dei terremoti e i vulcani. Non pensava che potrebbe avere terremoti in Guiana Francese.


come se non fosse stato mai amore

giugno 4, 2006

Non ho le parole per dire che sento… ma Laura Pausini, sì…

Ieri ho capito che
E´ da oggi che comincio senza te
E tu… l´aria assente
Quasi come se io fossi trasparente
E vorrei fuggire via
E nascondermi da tutto questo
Ma resto immobile qui
Senza parlare… non ci riesco a staccarmi da te
E cancellare tutte le pagine con la tua immagine
E vivere…
Come se non fosse stato mai amore
Io sopravviverò
Adesso ancora come non lo so
Il tempo qualche volta può aiutare
A sentirsi meno male…
A poter dimenticare
Ma adesso è troppo presto
E resto immobile qui
Senza parlare… non ci riesco a staccarmi di te
E cancellare tutte le pagine con la tua immagine
E vivere…
Come se non fosse stato mai amore
…come se non fosse stato amore
Come se non fosse stato mai…
…e vorrei fuggire via, vorrei nascondermi
Ma resto ancora così, senza parlare, senza dirti "non te ne andare"
Non mi lasciare tra queste pagine..
…e poi, e poi, e poi vivere
Come se non fosse stato mai amore
…come se non fosse stato amore


desiderio

maggio 30, 2006

Oggi ho lessi quest'articolo molto interessante.

Sicuro che il mio francese ha la versione più antica de questo gene, il "DRD4", che fa que le personi che lo hanno, hanno una libidine smorzata. E' frustrante essere con lei, perché sono una persona ardente quando si tratta del desiderio sessuale, e lui…

Tra di noi c'è una certa freddezza a letto. A volte mi chieso se è il uomo per me. Non potevo mai a volte quando lui non risponde ai miei bisbigli. Non è cattivo, ma… posso rimanere con lui? Posso sposarlo?

Credo di no.


niente

maggio 27, 2006

Non so che scrivere stasera.

No, no è vero: voglio parlare de molti cose, ma non so che scegliere. E poi, è molto tardi… ho sonno.

Ma prima di andare dormire, una cosa: il missile Ariane decollò fa alcuni ori. Potete vedere eccellenti scatti dell'evento qui, sul sito di Blada, il miglior sito di notizie di Guiana. Noi non potevamo scattare buoni scatti a causa degli nuvole.


kourou vista del nostro balcone

maggio 24, 2006

vista

Clicca su l'immagine per vederla in più grande.

La mediateca è a destra su l'immagine, e c'è un uccello bianco nel centro del prato della riva. La foto fu scatta a mezzogiorno. Guardiamo verso est.

C'è un altro balcone nel appartamento, ma non vediamo quasi niente da lì, salvo gli missili Ariane quando decollano. Guardiamo sempre gli decollo. Domani un gran missile Ariane decolla; forse lo scattiamo in foto.


la veduta

maggio 23, 2006

Del nostro balcone vediamo:

-Il lago Bois Chaudat, il più grande della città. Ci sono tre laghi in Kourou: il Bois Chaudat, il Marie-Claire, e il Bois Diable. Il nostro lago non è cristallino perché siamo in Amazzonia. Tutta l'acqua (di laghi, di fiumi, di mare) è marrone: no un marrone scuro, ma chiaro, un po' arancione. E' difficile descrivere il colore dell'acqua perché è unico. E' un colore d'acqua inesistente in Europa, e io non l'he visto altrove.

La mediateca della città; è situata dall'altro lato del lago. L'edificio è grande per una città molto piccola, ma ha solo due piani: non sarebbe notevole in Europa. La collezione di libri, purtroppo, non è passionante. E' piuttosto patetica. Ha molti scaffali vuoti o metà vuoti. Le biblioteche d'Europa mi mancano.

-Molte case, alcuni con grandi giardini e piscine protetti per siepe o recinti, o le due insieme. L'immobili non è caro qui, perché non c'è molta gente che vogliono vivere in un luogo amazzonico. Il clima non è per tutti. Lo detesto.

Cari lettori, è molto tardi in questa giungla. Domani, s'il sole brilla, io prenderò in foto la vista del nostro balcone e lo mettrò qui per voi. Buona notte!


cinema

maggio 20, 2006

Adoro cinema. Sempre avevo adorato il cinema, sopratutto i filmi europei… commedia, dramma, le due insieme…

Ricordo vedere "Cinema Paradiso" quando avevo 6, 7 o 8 anni. Che immagini che non posso cancellare mai più! In bicicletta, la notte, in silenzio… una pioggia battente all'inizio del film… il fuoco in il cinema… il piccolo che piangeva… il adolescente chi se nascondi per guardare la ragazza che ama… belli immagini.

Purtroppo, non he visto molti filmi italiani. Un po' di Mastroianni e Loren ("Una giornata particolare" e alcune scene d'alcuni altri filmi dei due leggendi), un po' di Nanni Moretti ("Caro Diario," "Aprile," "La stanza del figlio"), e poi "Mediterraneo," "Il postino," "La vita è bella," "Amarcord"… Spero che presto potrò guardare molti oltri filmi.

E' troppo bello, Cannes! C'è molti filmi che volevo guardare questo anno: "Volver" di Almodovar (con la bellissima Penélope Cruz), "Paris je t'aime," "Marie Antoinette" (la regista è Sofia Coppola, chi adoro perché "Lost in Translation" è troppo bello), "Il caimano"… Spero guardare almeno "Volver," il mio preferito perché Almodovar parla sempre de donne vere. Non sono mai caricature.

E' molto tardi, e miei occhi si chiudero. Buona notte, cari lettori!


questo è un blog…

maggio 18, 2006

…per imparare a scrivere in italiano. Il sfondo della pagina è bianco perché io voglio scrivere e non fare troppo di schiocchezzi con immagine. E’ un blog molto simple.

Mi chiamo Maria e sono nascuta in Argentina, ma tutta la mia famiglia è d’origine italiana. Fa molti anni che voglio imparare l’italiano. In casa parlavamo spagnolo e inglese, e adesso che vivo con un francese, parlo francese.

Io vivo in un paese molto isolato, la Guiana Francese, e fa solo alcuni mesi che imparo parlare l’italiano qui, all’Associazione Un Amico in Guiana. Il mio professore è molto simpatico. Si chiama Antonio e è italiano, ma no conosco dovè è nascuto.

Anche imparo il russo, ma in questo blog volevo scrivere solo in italiano. Di che? Bah, de l’Italia, dei italiani, del mondo, della mia vita… così, una giornata, forse vederò l’Italia…

Si alcuni dei lettori hanno trovato errori di ortografia, possono mi scrivere, per piacere? Grazie!